Corsi online in aula virtuale a distanza

Masterclass di tesoreria,
gestione finanziaria
e del credito

Scuola di tesoreria e gestione finanziaria

Prezzo

Durata

Corso Base 16 ore, 4 incontri
Corso Avanzato 24 ore, 6 incontri

Modalità di fruizione

On-line (aula virtuale)

Argomenti trattati

Docenti

organizzato da

Programma e struttura del corso

CREDIT MANAGEMENT (GIORGIO FRIGERIO)
Il credit management come fonte di valore e il suo impatto sulla pianificazione finanziaria

Il ruolo del credito nel capitale circolante 

Il capitale circolante è un peso ma è anche il ‘carburante’ dell’azienda

Il ruolo del credito nel capitale circolante

La gestione del credito

Il rischio di credito e il suo trasferimento

La valutazione del rischio di credito

Controllo pre-credito e monitoraggio 

Il fido commerciale

Il fido dinamico

Clienti stagionali

Clienti sporadici

I costi del credito

La Credit Policy

Il credit management come fonte di valore 

Il peso del credito per il ‘Sistema Italia’ e sue cause

Le ‘leve’ per l’ ottimizzazione

Digitalizzare i processi

KPI e reporting del credito

DSO/vs BPDSO

Ageing

Dilazioni e sconti finanziari

Reporting Forza vendite

Credit Management in periodo di post lock-down 

Quali difficoltà nella gestione crediti?

Gli step per un approccio strutturato alla gestione crediti post lock-down

L’impatto del credit management sulla pianificazione finanziaria 

Come l’ufficio crediti può alimentare correttamente la pianificazione finanziaria 

Quali informazioni servono per definire i tempi di incasso.

Il ruolo del credito nel CCII

Approfondimento: come produrre dalla gestione crediti le previsioni di incasso “utili” alla pianificazione finanziaria

LA CENTRALE RISCHI (ANDREA ISACCHI)
Strumenti di analisi ed uso pro-attivo delle informazioni bancarie

Genesi e riferimenti agli altri paesi UE

BCE ed EBA

Normativa di riferimento

Differenza tra centrali rischi pubbliche e private

Criteri di censimento : persone fisiche, giuridiche, enti.

Dati ed informazioni contenuti in visura

Come richiedere la visura della Centrale Rischi Banca d’Italia

Differenze tra cosa vede la banca e cosa vede il titolare dei dati

Perché è importante conoscere i dati della visura

Come sfruttare proattivamente le informazioni

Gli strumenti di analisi

Esercizio pratico di elaborazione e valutazione

Come costruire una proiezione forward looking

LA FINANZA AZIENDALE (FRANCO FIORI)
Come realizzare rapporti di fiducia tra impresa e sistema del credito: dal bilancio al business plan

Il Bilancio: conoscenze di base

Lo stato patrimoniale

Il conto economico

La nota integrativa

Prospetto dei flussi (PFN)

Schemi di analisi

  • valore aggiunto e mol
  • costo del venduto e ricavi
  • margine di contribuzione
  • analisi di liquidità ed esigibilità 

La nuova gestione dei rapporti Banca-Impresa 

Il Rating

I Sistemi di valutazione del cliente e del rischio

Analisi qualitativa

L’attenzione alla gestione del credito

Analisi Operativa

Analisi Andamentale (Centrale Rischi)

La trasparenza dei costi del credito

Le Banche: 

Quando instauriamo o allarghiamo una relazione fiduciaria, cosa ci chiedono e perché.

Istruttoria di Fido e Documenti Bancari. (Possibile inserimento di un legale).

Lo stato di crisi aziendale

Sistemi di allerta introdotti con la nuova legge fallimentare D.LGS 12/01/2019 n.14- CCII

Importanza di una tesoreria aggiornata

DSCR e budget di cassa

La crisi nei rapporti con gli istituti di credito (anche con un legale)

  • Il contenzioso bancario: anatocismo, usura, tassi ultra-legali, trasparenza bancaria, segnalazione Centrale Rischi
  • Strumenti di risoluzione stragiudiziale delle liti bancarie: l’Arbitro bancario e Finanziario, il procedimento di mediazione.

Il metodo e la programmazione

  • Il Metodo: I nostri Stakeholder ci osservano, ci scrutano e ci valutano. Come farci percepire per quello che realmente siamo e per quello che promettiamo di essere: abilità, prassi, conoscenze necessarie, strumenti da usare e metodologie.
  • La Programmazione: dal Budget al Business plan

LA GESTIONE DELLA TESORERIA (FABIO CONTARIN)
Come ottimizzare l’attività di tesoreria a consuntivo e previsionale

Le variabili esogene nella gestione della tesoreria: mercato monetario e tassi di riferimento 

Il ruolo della tesoreria nelle previsioni: piani settimanali, piani mensili e budget annuale

L’analisi degli scostamenti e l’identificazione delle aree di rischio di cash flow 

La gestione dei flussi di cassa e della posizione finanziaria

Le attuali condizioni di mercato e l’impiego della liquidità

I rischi finanziari e loro copertura

Sistemi di reporting

IL MERCATO FX (Foreign Exchange) E RISCHIO DI CAMBIO (ERIKA FRIBBI)
Gli strumenti ed un approccio pratico alla gestione del rischio valutario e di cambio

Introduzione al mercato FX

Caratteristiche del mercato

Terminologia di base

Determinanti del mercato

Operatori del mercato FX

Banche centrali

Investitori istituzionali

Corporate

Strumenti

Spot

Forward

Swap

Prodotti derivati

Dati: volumi per strumento in Italia e nel mondo

Focus corporate treasury: Il rischio FX e la sua gestione

Definizione del rischio FX

Le 4 categorie di rischio

Linee guida per la gestione del rischio

Hedge accounting e contabilizzazione delle coperture

Esempi pratici di strumenti di copertura

Chiedi informazioni​

Ricevi più informazioni su GOLD La Tesoreria. Chiedi un appuntamento per una dimostrazione.

Puoi telefonare al nostro helpdesk +39 049 9964000 (in orari di ufficio) oppure inviare una richiesta tramite email all’indirizzo info@goldtesoreria.it oppure puoi compilare il modulo alla pagina contattaci/ottieni aiuto

Grazie per averci inviato la tua richiesta.

Ti confermiamo che abbiamo ricevuto le informazioni.
Sarai ricontattato da helpdesk
o dai nostri referenti commerciali e di assistenza